Come prolungare la vita degli stampi per pressofusione

La durata degli stampi per pressofusione è strettamente correlata al materiale, alla progettazione, alla fabbricazione e alla manutenzione. Nell'applicazione effettiva, abbiamo scoperto, influenza la vita degli stampi di pressofusione della proporzione di ciascun elemento è approssimativa come segue: progettazione e produzione dello stampo circa l'80%; compresi i materiali per stampi circa 10% ~ 15%; uso e manutenzione dello stampo e manutenzione di circa il 5% ~ 10%. Adottare le seguenti misure per evitare guasti allo stampo di pressofusione, migliorare il suo metodo efficace per la vita.

1. Materiale dello stampo

 

Il materiale della cavità dello stampo deve essere selezionato con le eccellenti prestazioni complessive dell'acciaio per stampi per lavorazioni a caldo. Provare a utilizzare una grana più fine, un buon isotropo, una buona prestazione di trattamento termico del materiale come materiale della cavità dello stampo. Attualmente, l'uso comune domestico SK61, DACS5, 8407 e altri materiali importati come materiali per cavità di stampo.

Prima che il materiale dello stampo venga messo in lavorazione, è necessario utilizzare l'ispezione dell'aspetto, l'ispezione metallografica e l'ispezione dei difetti ad ultrasuoni per controllare il materiale per evitare l'uso di materiale difettoso, che causerà lo scarto precoce dello stampo.

2. Progettazione dello stampo

 

(1) Progettazione del sistema di versamento

Il design del sistema di colata è la parte centrale del design dello stampo per pressofusione, in particolare la posizione e le dimensioni della materozza interna. Quando si sceglie la posizione della materozza interna, cercare di evitare l'impatto frontale del liquido di alluminio sul nucleo, al fine di ridurre la generazione di erosione. Nel caso in cui si assicuri che il getto sia ben formato, aumentare l'area della sezione trasversale della materozza interna, in modo che il liquido di alluminio entri nella cavità sotto forma di flusso laminare, riducendo così la velocità della materozza interna e riducendo il impatto del liquido di alluminio sulla cavità.

(2) Progettazione delle parti di formatura

Per quanto possibile evitare spigoli vivi, al fine di evitare che le parti corrispondenti dello stampo siano dovute a concentrazione di sollecitazioni e fessurazioni. Le parti vulnerabili inevitabili, come il nucleo sottile, dovrebbero essere utilizzate in una struttura patchwork ragionevole, in modo da facilitare la sostituzione tempestiva in caso di danneggiamento.

(3)Progettazione della cassaforma

Determinare lo spessore appropriato della sagoma, in modo che abbia rigidità e resistenza sufficienti per resistere efficacemente alla deformazione da flessione. Nel modello, in particolare il design della struttura del modello di stampo mobile, il modello integrale invece della tradizionale piastra di supporto e attraverso il modello, contribuisce a migliorare la capacità portante complessiva dello stampo per pressofusione.

(4)Progettazione delle parti guida

Prima di tutto, ogni parte della guida dovrebbe scegliere l'adattamento di tolleranza corretto e il livello di rugosità della superficie. In secondo luogo, migliorare la struttura delle parti di guida, ad esempio con il cursore con la superficie laterale e inferiore in una facile sostituzione della slitta di guida, mentre la slitta di guida sceglie di resistere all'usura e all'espansione termica di materiali in lega migliori.

(5) Facile sostituire il design della manutenzione

Per l'anima facilmente danneggiabile e le parti scorrevoli, progettare la struttura in modo da facilitare la sostituzione e la manutenzione rapide. Come il nucleo dalla struttura fissa a gradini alla struttura di connessione a vite.

(6) Mantenere l'equilibrio termico dello stampo

Progettazione ragionevole del sistema di raffreddamento per garantire l'equilibrio termico complessivo dello stampo. Se le condizioni lo consentono, è possibile scegliere di configurare il sistema di bilanciamento della temperatura dello stampo.

(7) Applicare la tecnologia CAD/CAE

L'analisi di simulazione CAE viene eseguita per determinare la distribuzione del campo di temperatura, del campo di flusso e del campo di sollecitazione dello stampo dopo che il progetto preliminare è stato completato. E su questa base, l'ottimizzazione della progettazione dello stampo, al fine di migliorare la qualità complessiva della progettazione dello stampo, in modo da migliorare la vita dello stampo pressofuso per fornire una forte garanzia.

3. Produzione di stampi

 

(1) Sviluppare una tecnologia di elaborazione ragionevole

Il processo di lavorazione dello stampo è l'anello che incide direttamente sulla vita dello stampo e deve prestare attenzione ai dettagli del processo. Ad esempio: scegliere il benchmark di elaborazione appropriato, è meglio unificare le parti del benchmark di elaborazione, al fine di ridurre l'errore cumulativo; metodo di testa a due lati per l'elaborazione del foro per l'acqua di raffreddamento più lungo, al fine di garantire la superficie liscia del foro per l'acqua allo stesso tempo, dovrebbe anche prestare attenzione a garantire la sua coassiale, per evitare la concentrazione di stress e la fessurazione; uso completo della tecnologia CAD / CAM, migliorare l'accuratezza dell'elaborazione, ecc.

(2) Lavorazione a scarica elettrica

L'elettroerosione è ampiamente utilizzata nella produzione di stampi. Dopo l'elettroerosione, sulla superficie della cavità appare uno strato indurito. Lo spessore dello strato indurito è determinato dall'intensità corrente e dalla frequenza di lavorazione, che è più profonda per la sgrossatura e meno profonda per la finitura.2 Non importa quanto sia profondo o poco profondo lo strato indurito, produrrà grandi sollecitazioni sulla superficie del muffa. Pertanto, lo strato indurito dovrebbe essere eliminato o alleviato dallo stress mediante elettroerosione ad alta frequenza e altre misure tecnologiche.

(3) Macinazione

La grande quantità di calore di attrito generato dalla molatura può ammorbidire la superficie dello stampo e ridurre la sua capacità di resistere alla fatica termica, causando così un guasto precoce dello stampo. Pertanto, durante la rettifica, la quantità di refrigerante deve essere moderata ed evitare un volume e un avanzamento di rettifica eccessivi per evitare crepe fini nella rettifica.

(4) Riparazione di saldatura

La saldatura è un mezzo comune per riparare gli errori di lavorazione dello stampo. Durante la saldatura, la superficie viene accuratamente pulita e asciugata, lo stampo viene preriscaldato a 440 ~ 460 ℃ insieme all'asta di saldatura e dopo che la superficie dello stampo è alla stessa temperatura del cuore, la saldatura viene eseguita sotto gas protettivo . Al termine della riparazione, temperare una volta a una temperatura 50~80 inferiore alla temperatura di tempera originale per eliminare lo stress.

(5) Lucidatura

Concentrati sulla lucidatura delle giunture strette e delle scanalature profonde nella cavità per garantire che la rugosità complessiva della cavità raggiunga 0,2 um, in modo da ridurre la resistenza al flusso della superficie della cavità e migliorarne la resistenza all'usura e alla fatica.

4. Trattamento termico dello stampo

 

(1) Tempra e rinvenimento

La tempra sotto vuoto può prevenire efficacemente la decarburazione e la carbonizzazione della superficie della cavità, ridurre la rottura precoce dello stampo causata da una dissoluzione inadeguata del carburo durante il trattamento termico. Dopo la tempra sotto vuoto, è necessario un rinvenimento di 2~4 volte. In generale, più grande è lo stampo, maggiore è la temperatura di tempra e minore è la temperatura di rinvenimento.

(2) Tempra antistress

Il nuovo stampo nello stampo dopo aver superato il test deve essere temperato per eliminare lo stress.

(3) Nitrurazione

Il trattamento di nitrurazione della superficie della cavità può migliorare la capacità della superficie dello stampo di resistere all'usura, all'adesione e alla fatica termica. Dopo la qualificazione del nuovo stampo, viene eseguita la prima nitrurazione. Nel processo di utilizzo, i tempi di nitrurazione sono determinati in base alle specifiche procedure di manutenzione e alle condizioni dello stampo. Durante la nitrurazione, la durezza del substrato di nitrurazione deve essere compresa tra 35 e 43 HRC e lo spessore dello strato di nitrurazione non deve superare 0,15 mm e prestare attenzione alla pulizia della superficie di nitrurazione per garantire l'uniformità dello strato di nitrurazione. Quando la fessurazione dello stampo è grave, la nitrurazione non è adatta.

5. Uso e manutenzione dello stampo

 

(1) Impostazione ragionevole dei parametri del processo di pressofusione

Con la premessa di garantire la qualità dei getti, cercare di ridurre la temperatura di colata del liquido di alluminio, la velocità di iniezione e la pressione di iniezione, ridurre il tempo di mantenimento delle alte temperature, in particolare per eliminare la pratica di affidarsi esclusivamente all'aumento della pressione di iniezione per migliorare la qualità dei getti. Inoltre, puoi utilizzare il tester dei parametri per cercare la migliore combinazione tra i parametri.

(2) Preriscaldare uniformemente lo stampo

Evitare di utilizzare il metodo di riscaldamento a gas per preriscaldare lo stampo per evitare una diversa dilatazione termica di ciascuna parte a causa del preriscaldamento irregolare. È meglio preriscaldare lo stampo con la temperatura dell'olio della macchina per la temperatura dello stampo. Nel caso di nessuna macchina per la temperatura dello stampo, è possibile utilizzare il metodo di diversi stampi prima della pressatura di prova, fare affidamento sulla cavità dello stampo di preriscaldamento del liquido in alluminio.

(3) Spruzzare uniformemente even

Concentrati sulla spruzzatura della cavità profonda dello stampo e, allo stesso tempo, presta attenzione per evitare la spruzzatura a lungo termine.

(4) Mantenere l'equilibrio termico dello stampo

Controllare e pulire regolarmente il sistema di raffreddamento per evitare l'ostruzione del canale dell'acqua di raffreddamento, in modo da garantire una temperatura stabile dello stampo.

(5) Ispezione tempestiva dello stampo

Prestare attenzione per verificare se ci sono crepe, screpolature ed erosione sulla superficie dello stampo. Se compaiono queste condizioni, è necessario utilizzare il metodo di riparazione della saldatura in tempo. Se lo strato di nitrurazione sulla superficie della cavità dello stampo è parzialmente danneggiato, è necessario ripetere il trattamento di nitrurazione.

(6) Tempra periodica per alleviare lo stress

Questo è un metodo efficace per ritardare la rottura. In base alle dimensioni e alla complessità dello stampo per determinare l'intervallo di tempo del rinvenimento di distensione. In generale, lo stampo per pressofusione in lega di alluminio nel primo lotto di produzione 5000 ~ 8000 volte, dopo ogni 10000 ~ 15000 volte per il trattamento di distensione. Tuttavia, se la fessurazione dello stampo è grave, non è opportuno eseguire il rinvenimento di distensione, per non intensificare l'espansione delle crepe.

(7) La manutenzione dello stampo durante l'arresto

Durante la produzione, in caso di interruzione temporanea, è possibile ridurre il flusso dell'acqua di raffreddamento e lasciare che lo stampo si raffreddi lentamente. Se viene fermato per lungo tempo, lo stampo deve essere accuratamente pulito e mantenuto e riposto in magazzino dopo aver superato l'ispezione.

(8) Addestramento operativo

Prestare la massima attenzione alla formazione del lavoro dell'operatore, per eliminare i danni allo stampo causati da un funzionamento improprio.

Conclusione:

Migliorare la durata dello stampo per pressofusione in lega di alluminio è una questione tecnica completa. Nell'applicazione effettiva, considerazione completa del ruolo dei fattori che influenzano e adottare misure mirate, è possibile migliorare la durata degli stampi per pressofusione in lega di alluminio.