Fasi della progettazione degli stampi per pressofusione (HPDC Mold)

La progettazione degli stampi per pressofusione, come abbiamo spesso asserito, ha come fase cruciale la progettazione delle matrici.
Come viene determinato il design degli stampi per pressofusione in alcuni Paesi? 

I passi fondamentali sono riassunti come segue:

Die Casting Mold design drawing 3D-CAMEL

Introdurremo ogni passo nei dettagli. Il processo lo abbiamo suddiviso in tre pagine web, i passi 1-3 della progettazione dello stampo di pressofusione in questa pagina.

FASI DI PROGETTAZIONE DELLO STAMPO DI PRESSOFUSIONE (STAMPO HPDC) I

1. Capire e determinare il compito

 

Il taccuino dei compiti delle parti di pressofusione viene solitamente fornito dal progettista, il quale da un disegno formale della parte dopo la revisione e la firma, spiegando i gradi ed i requisiti di prestazione dei materiali della lega di pressofusione, i requisiti di utilizzo e/o  tecnici delle parti di pressofusione, la quantità di produzione, il periodo di consegna, ecc. 

2. Preparazione del progetto

 

1) Raccogliere informazioni rilevanti

Raccogliere e ordinare il design delle parti rilevanti, il processo di pressofusione, le attrezzature per la pressofusione, l'elaborazione meccanica e i materiali di lavorazione speciali da utilizzare nella progettazione degli stampi. Comprendere la fusione delle materie prime di pressofusione e i parametri del processo stesso. Compresi i dati di processo, si verifica se il metodo della pressofusione, il modello dell'attrezzatura, la specificazione del materiale, il tipo della struttura dello stampo ed altri requisiti proposti nel libro di compito di processo sono appropriati e se l'attrezzatura della pressofusione, la capacità di elaborazione e le condizioni dell'attrezzatura dell'unità di elaborazione della pressofusione possono essere implementate. I materiali di pressofusione dovrebbero soddisfare i requisiti di resistenza delle parti di ed avere una buona fluidità, uniformità, isotropia e ritiro. Secondo lo scopo delle parti di pressofusione, i materiali di pressofusione dovrebbero soddisfare i requisiti delle condizioni del metallo galvanico, delle proprietà decorative, delle proprietà meccaniche necessarie e della saldabilità.

2) Analisi strutturale dei getti pressofusi

Digerite i disegni delle parti di pressofusione, capite lo scopo delle parti e analizzate i requisiti tecnici delle parti di pressofusione come la fabbricabilità e la precisione dimensionale. Per esempio, quali sono i requisiti delle parti di pressofusione in termini di aspetto e prestazioni, se la struttura geometrica delle parti di pressofusione, gli inserti di pendenza, ecc. sono ragionevoli, il grado ammissibile di difetti di pressofusione come segni di flusso, fori di ritiro e porosità, se c'è un rivestimento, la placcatura elettrolitica, la lavorazione, ecc. Selezionare la dimensione con la più alta precisione dimensionale delle parti di pressofusione per l'analisi, e vedere se la tolleranza di pressofusione stimata è inferiore a quella delle parti di pressofusione, e se le parti di pressofusione possono essere pressofuse.

In particolare includendo

(1) Per soddisfare la resistenza strutturale delle pressofusioni, dovrebbe essere adottata una struttura a parete sottile. Questo non solo riduce il peso della pressofusione, ma anche il carico termico dello stampo. Lo spessore della parete delle pressofusioni dovrebbe essere uniforme, evitare i punti caldi, ridurre la concentrazione locale di calore e ridurre la fatica termica dei materiali dello stampo.

(2) Tutti gli angoli delle parti in pressofusione dovrebbero avere dei filetti di colata appropriati per evitare la formazione di bordi e angoli nelle parti corrispondenti dello stampo, con conseguente formazione di crepe e angoli.

(3) Le cavità strette e profonde dovrebbero essere evitate il più possibile sulle pressofusioni, in modo da non causare spaccature taglienti nelle parti corrispondenti dello stampo, che deteriorerebbero il dissipatore di calore causando fratture. Quando le pressofusioni hanno fori rotondi di piccole dimensioni, possono essere solo sulla superficie della colata. Premere la posizione del foro di punzonatura del campione, e poi post-processare la parte di pressofusione.

3. Selezionare la superficie di separazione e il sistema di pressofusione

 

Secondo i principi di base della selezione della superficie di divisione, la posizione della superficie di divisione è selezionata ragionevolmente, e il numero e la distribuzione della cavità sono determinati secondo le caratteristiche strutturali della parte di pressofusione, la forma del sistema di gating è selezionata in modo che la parte di pressofusione abbia le migliori condizioni di formazione e durata.

Collegamento a: FASI DI PROGETTAZIONE DELLO STAMPO DI PRESSOFUSIONE (STAMPO HPDC) III